Glicole nella produzione della birra: un ingrediente versatile per l’eccellenza artigianale

L’industria della produzione della birra è un mondo affascinante che combina tradizione, scienza e creatività.
Gli artigiani birrai sono costantemente alla ricerca di metodi e ingredienti innovativi per migliorare la qualità e la consistenza delle loro birre.
Tra questi ingredienti, uno dei più versatili e ampiamente utilizzati è il glicole, i suoi benefici e le sue diverse applicazioni.

Cos’è il glicole e perché viene utilizzato nella produzione della birra

Il glicole, noto anche come etilene glicole, è un liquido incolore e leggermente viscoso che ha numerose applicazioni industriali.
Nella produzione della birra, il glicole viene utilizzato principalmente per controllare la temperatura durante il processo di fermentazione.
I lieviti utilizzati nella fermentazione della birra richiedono condizioni precise di temperatura per lavorare al meglio, e il glicole permette di mantenere il fermentatore alla temperatura ideale.

Applicazioni del glicole nella produzione della birra

  • Controllo della temperatura: Il glicole viene utilizzato nei sistemi di raffreddamento a glicole, che circolano attorno ai fermentatori per mantenere la temperatura costante durante il processo di fermentazione. Questo controllo accurato della temperatura permette ai lieviti di svolgere il loro lavoro in modo efficiente, producendo birre di alta qualità e senza difetti.
  • Fermentazione a temperatura controllata: Grazie al glicole, i birrai possono creare profili di fermentazione personalizzati per ottenere caratteristiche specifiche nelle loro birre. Temperature di fermentazione diverse possono influire sul profilo aromatico, sul sapore e sulla struttura della birra, consentendo un’ampia gamma di possibilità per gli artigiani birrai.
  • Maturazione e lagerizzazione: Il glicole è anche utilizzato durante la fase di maturazione e lagerizzazione delle birre. Queste fasi richiedono temperature fredde e costanti per garantire che la birra si affini correttamente nel tempo. Il glicole è essenziale per mantenere le birre a una temperatura stabile, contribuendo a sviluppare i sapori e gli aromi desiderati.

Benefici dell’utilizzo del glicole

  • Controllo preciso della temperatura: Il glicole permette di mantenere una temperatura costante durante tutto il processo di produzione della birra, garantendo la qualità e la consistenza desiderate.
  • Flessibilità e versatilità: L’utilizzo del glicole consente ai birrai di sperimentare e creare una vasta gamma di birre, adattandosi alle preferenze dei consumatori e alle tendenze del mercato.
  • Risparmio energetico: I sistemi di raffreddamento a glicole sono progettati per essere efficienti dal punto di vista energetico, contribuendo a ridurre i costi operativi a lungo termine.

Conclusioni

Il glicole è diventato un elemento essenziale nell’industria della produzione della birra, consentendo ai birrai di controllare la temperatura in modo preciso e ottenere birre di alta qualità.
Grazie alle sue molteplici applicazioni e ai benefici offerti, l’utilizzo del glicole continua a guadagnare popolarità tra gli artigiani birrai di tutto il mondo.
L’innovazione e la ricerca costante nel settore contribuiranno a svelare nuovi modi in cui il glicole può essere utilizzato per elevare ancora di più l’arte della produzione della birra.

SCEGLI NO ICE ECO

CONTROLLO DELLA TEMPERATURA

NO ICE ECO, il glicole Chemma, viene utilizzato nei sistemi di raffreddamento a glicole, che circolano attorno ai fermentatori per mantenere la temperatura costante durante il processo di fermentazione.

Questo controllo accurato della temperatura permette ai lieviti di svolgere il loro lavoro in modo efficiente, producendo birre di alta qualità e senza difetti.

FERMENTAZIONE A TEMP. CONTROLLATA

Grazie a NO ICE ECO, il glicole Chemma, i birrai possono creare profili di fermentazione personalizzati per ottenere caratteristiche specifiche nelle loro birre.

Temperature di fermentazione diverse possono influire sul profilo aromatico, sul sapore e sulla struttura della birra, consentendo un’ampia gamma di possibilità per gli artigiani birrai.

MATURAZIONE E LAGERIZZAZIONE DELLA BIRRA

NO ICE ECO, il glicole Chemma è anche utilizzato durante la fase di maturazione e lagerizzazione delle birre.

Queste fasi richiedono temperature fredde e costanti per garantire che la birra si affini correttamente nel tempo. Il glicole è essenziale per mantenere le birre a una temperatura stabile, contribuendo a sviluppare i sapori e gli aromi desiderati.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI CONTATTACI SUBITO

OPPURE COMPILA IL FORM E TI RICONTATTEREMO IN BREVISSIMO TEMPO

Telefono
0289309377

Contatto 
Whatsapp

*Le schede tecniche disponibili sul sito possono essere soggette a continue modifiche tecniche e delle normativa in corso, pertanto sono destinate esclusivamente alla consultazione. Per la scheda aggiornata alla data odierna Vi preghiamo di contattare i nostri uffici.